QUALITA' E RINTRACCIABILITA'

Le carcasse degli animali macellati, quindi ancora in osso, subiscono le seguenti fasi di lavorazione:

  1. Controllo qualità e temperatura ottimale all’arrivo;
  2. pesatura ed etichettatura che contiene tutte le informazioni di tracciabilità dell’animale (nascita, allevamento, macellazione...);
  3. disossatura;
  4. confezionamento.

Conservazione attraverso il controllo di tutte le potenziali sorgenti di contaminazione: ambiente e aree di lavoro, contenuto d’acqua, microbiologia, colore e reazioni di ossidazione.